Acquista e ristruttura

Ristrutturare casa per venderla più facilmente e con un maggior guadagno

Ristrutturare casa a scopo di rivendita può essere il lavoro più remunerativo o, al contrario, se non si sa come farlo, la spesa più inutile ed insensata che hai deciso di fare.

 

Per noi ristrutturare casa e' un'attività ben nota e mai una spesa fine a sè stessa: deve realizzarsi un ritorno di investimento sulle spese iniziali.

Scopri le mie ristrutturazioni e affidati alla mia consulenza per far trasformare la ristrutturazione della tua casa in un business, non solo una voce di spesa.

A CHI MI AFFIDO E QUANTO TEMPO CI VUOLE?

Quali lavori devo fare? A quale impresa mi affido? Ho bisogno di un architetto? Quanto devo spendere? Quali finiture scelgo? Quanto tempo ci vorrà? A quali costi imprevisti vado incontro?
L’ unica risposta a tutte queste domande si basa sulla conoscenza che Sara Immobiliare ha della richiesta di mercato per sapere se e come vale la pena agire e consigliarti al meglio.

Ti piacerebbe avere un unico referente,
la conoscenza di tutti i costi (ancor prima di iniziare i lavori),
zero sorprese e zero pensieri, un aggiornamento continuo e costante,
la tua ristrutturazione chiavi in mano?

Acquista e ristruttura subito il tuo immobile!

VIA BELZONI - zona Istituti / Ospedali

Appartamento di 40 mq composto da ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera e bagno.


PUNTI NEGATIVI: soggiorno lungo e stretto, angolo cottura originale m 1.20, camera lunga e stretta (larghezza 1.80 m, bagno cieco piccolo con doccia aperta e sopra il wc).

PUNTI POSITIVI: secondo piano su 3 con ascensore, vista sulla via principale e su monumento, riservato (nessun altro condominio affaccia e vede all’interno), ingresso separato con due gradini dalla zona giorno, possibilità di ricavare un armadio a muro da usare come ripostiglio nel disimpegno, bagno piccolo ma di forma regolare, possibilità di ampliare la zona cottura con l’arredamento, posto auto scoperto in cortile interno.


Difficoltà incontrate e risolte con evidenti vantaggi migliorativi:

  • organizzazione più funzionale del bagno;
  • definizione di un target preciso scegliendo di destinarlo ad una sola persona (con letto piazza e mezza) come abitante principale e divano letto (sempre piazza e mezza) nella zona soggiorno per eventuale ospite;
  • scelta del posizionamento della lavatrice all’interno della cucina per diminuire la percezione del rumore dalla camera da letto;
  • proposta in assemblea condominiale del rifacimento del piazzale che al momento dell’acquisto era completamente dissestato


VIA BELZONI - zona Istituti / Ospedali

Appartamento di 40 mq composto da ingresso, soggiorno cottura, bagno, camera.


PUNTI NEGATIVI: ingresso piccolissimo, bagno cieco con doccia molto piccola, soggiorno cottura piccolissimo, camera regolare ma molto piccola.

PUNTI POSITIVI: terzo ed ultimo piano con ascensore, affaccio su verde, stanze piccole ma quadrate, bagno stretto e lungo ma che permette di installare tutti i sanitari.


Difficoltà incontrate e risolte con evidenti vantaggi migliorativi:

  • scelta di eliminare la parete divisoria tra l’ingresso è il soggiorno cottura optando per un ambiente aperto;
  • mantenere comunque una zona ingresso lavorando sull’illuminazione a soffitto lungo il perimetro dell’ingresso originale;
  • allargare la doccia per installare un piatto e box doccia più confortevole rispetto alla nicchia doccia aperta;
  • spostare il boiler a vista in bagno all’interno della cucina (a scomparsa);
  • posizionare un divano letto per ospiti nel seppur piccolo soggiorno
  • ridisporre l’arredamento per permettere che ci stesse un letto matrimoniale (L. 1.40) e studiarlo in modo da avere più spazio disponibile.


PIAZZA GARIBALDI - Centro storico

Monolocale di 30 mq composto da ingresso-cottura, bagno cieco e vano principale.


PUNTI NEGATIVI: l’angolo cottura in ingresso separato dal vano principale buio, dava una sensazione di chiusura, il bagno cieco privo di lavatrice e con vasca ormai poco richiesta, il vano principale troppo simile ad una camera, percezione: mancanza di una zona soggiorno pranzo ben definita, più simile ad una camera d’albergo.

PUNTI POSITIVI: terzo piano con ascensore, affaccio più richiesto del condominio (l’affaccio sulla piazza).


Difficoltà incontrate e risolte con evidenti vantaggi migliorativi:

  • optare per un ambiente totalmente aperto, anche con il rischio di non incontrare i gusti di chi preferisce l’angolo cottura sia separato;
  • eliminare l’armadio che faceva da divisorio tra la zona cottura ed il vano principale;
  • arredare il vano principale come soggiorno/studio-lounge dover poter anche ricevere senza dare l’impressione di essere in una camera d’albergo sostituendo il letto con un divano letto allungabile e trasformabile in letto e sostituendo il tavolino da pranzo apribile con un tavolo snack più moderno ed originale che permette di godere della bellissima vista, sia durante le riunioni di lavoro, che per una cena a lume di candela.


VIA EREMITANI - Centro storico

Ufficio di 80 mq composto da ingresso, due vani, ripostiglio, bagno


PUNTI NEGATIVI: stanze molto grandi, spazi sfruttati male, impossibile da utilizzare come ufficio poiché non cablato e non condizionato, una stanza molto rumorosa poiché affacciata su Riviera dei Ponti Romani.

PUNTI POSITIVI: primo piano con ascensore, edificio di poche unità, possibilità di ricavare due unità,possibilità di distacco dall’impianto di riscaldamento condominiale.


Difficoltà incontrate e risolte con evidenti vantaggi migliorativi:

  • divisione in due unità con ingresso privato, mantenendo la porta esterna sul pianerottolo per poter in un secondo momento tornare ad usare l’intera unità da parte di un solo occupante;
  • ricavare due servizi per ottenere due unità indipendenti al loro interno, spostando la porta di accesso del servizio originale e ingrandendo un piccolo sgabuzzino per ricavare il secondo servizio;
  • chiedere ed ottenere il distacco dall’impianto di riscaldamento condominiale, ottenendo così un risparmio di circa il 60% sulle spese condominiali;
  • installare impianto di riscaldamento e condizionamento autonomi ad alta efficienza in classe A++;
  • sostituzione dei serramenti originali con nuovi in PVC migliorando l’efficienza energetica dell’immobile e riducendo la trasmissione del rumore proveniente dalla strada